Bad-Credit Management: la gestione dei Non Performing Loans (NPL)

Bad-Credit Management (BCM) è la nuova piattaforma Web - based, ideata da Sefin, per la gestione dei crediti deteriorati (UTP) e in sofferenza (NPL) ceduti da istituti finanziari o commerciali, dalla fase di acquisizione fino all'incasso. E' rivolto agli operatori che cercano un ambiente software semplice e intuitivo, adattabile sin da subito ai processi già in uso e agli eventuali cambiamenti nel tempo.

Destinatari

  • Intermediari finanziari ex-art.106 TUB
  • Agenzie di recupero crediti ex-art.115 TULPS (anche in ragione del D.M. 2 aprile 2015 nr. 53)
  • Studi legali specializzati nel recupero crediti

Funzionalità

Organizzato in 5 sezioni: Gestione anagrafica | Gestione dei pacchetti | Gestione dei crediti | Gestione Garanzie | Gestione Delibere

Scopri le altre caratteristiche di Bad Credit Management

  • Caricamento dati tramite excel ed esportazioni di ogni pratica in formato excel per consentire elaborazioni successive
  • Sezioni con dettagli debitore ceduto, legale debitore ceduto, legale riferimento della struttura, curatore e liquidatore
  • Piano di rientro con importi e scadenze concordate con debitore gestiti attraverso interfacciamento con il sistema di contabilità
  • Sistema workflow scalabile e di facile implementazione tenendo conto dell'operatività del cliente
  • Gestione AUI
  • Funzioni di notifica
  • Generazione lettera informativa per ogni debitore
  • Contatori (es. conteggio crediti per stato e dettaglio: contenzioso, in esecuzione, in procedura, transata etc.)
  • Web - based

In più con SEFIN avrai supporto continuo, formazione e un Gruppo con 35 anni di esperienza

Modulo MOSES
(Modello di Stima Esposizioni in Sofferenza)

Il Modulo Moses si affianca al BCM per la valutazione dei pacchetti acquistati di crediti deteriorati. Moses analizza tutti gli elementi presenti nel flusso di segnalazione sulle esposizioni in sofferenza:

  • informazioni di dettaglio sulle esposizioni in sofferenza
  • eventuali garanzie reali o di altro tipo che ne attenuano il rischio di credito
  • stato delle procedure di recupero

 Approfondisci>

compliance normativa

ABILITATO AI SERVIZI DI ADEMPIMENTO PER GLI INTERMEDIARI FINANZIARI (VIGILANZA, CENTRALE RISCHI, AUI, ANAGRAFE DEI RAPPORTI) | INVIO AUTOMATIZZATO DI FLUSSI SEGNALETICI

Workflow Management System. Approfondisci

images (3)Un workflow è l'automazione di un processo aziendale, ossia dell'insieme delle attività da fare, informazioni da gestire, risorse da utilizzare per raggiungere un dato obiettivo. 
Un workflow management system è un software che consente di eseguire e controllare i workflows e, quindi,  assegnare, ad esempio, determinate attività a determinate persone, in un determinato momento. Inoltre può interfacciarsi con altri sistemi, come il gestionale di contabilità.
I vantaggi di questa soluzione sono:
  • La maggiore efficienza dei processi aziendali.
  • La semplificazione delle operazioni di gestione. 
  • l'ottimizzazione dei tempi necessari a modifiche e aggiornamenti del software, e quindi una maggiore flessibilità nell'adattare l'applicativo ai propri processi operativi o ai nuovi processi aziendali che possono sorgere nel tempo e che richiedono la modifica o l'implementazione di nuovi workflows.

Sefin ha disegnato Bad Credit Management con questa logica.

Approfondisci>

 
 
Vuoi saperne di più sul nostro prodotto?
 
 
chiamaci al +39 02/69.365.261 compila il form>
 
firma elettronica dei contratti

Firma elettronica dei documenti contrattuali

EBI

iscrizioneNewsletter