Politica per la parità di genere

Sefin S.p.A. da sempre ritiene che valori quali diversità e pluralità possano essere un punto di forza per l’azienda: sono valori in grado di determinare la realizzazione di un ambiente di lavoro aperto, stimolante, dinamico e virtuoso, capace di ispirare la migliore collaborazione tra le persone che fanno parte dell’organizzazione aziendale.

Formalizzare l’attenzione che l’azienda già rivolge alle politiche inclusive per tutti i generi, senza distinzioni, rappresenta quindi il passo immediatamente successivo da doversi realizzare: l’esigenza ha trovato concreta attuazione nella redazione ed approvazione di una serie di impegni scritti, tutti che convergono ed insieme dipendono dal documento “Politica per la parità di genere“ .

Il documento sancisce l’impegno di Sefin a muovere interventi migliorativi per garantire un ambiente ispirato ai principi propri della parità di genere, anche per quanto concerne le aree di intervento sotto identificate:

  • La cultura e la strategia aziendale;
  • La governance aziendale;
  • I processi di gestione e sviluppo delle risorse umane;
  • L’opportunità di crescita ed inclusione delle donne in azienda;
  • L’equità remunerativa per genere;
  • La tutela della genitorialità e la conciliazione del rapporto vita-lavoro.

È anche per il tramite della costituzione di un Comitato Guida per le Politiche per la Parità di Genere e con la definizione di un Piano Strategico e di Monitoraggio Aziendale che Sefin garantirà la concreta attuazione dei principi e delle regole proprie delle politiche per garantire la parità di genere, in tutte le sue forme, all’interno dell’azienda.