Ci può fare qualche esempio di incongruenze rilevabili nell’operatività del factoring?

E’ giudicato incoerente il pagamento del debitore al cedente nonostante la notifica della cessione o il pagamento di terzi se non giustificato. Da un punto di vista formale, vanno considerate le incongruenze nella numerazione e/o negli importi delle fatture cedute, l’incongruenza dell’oggetto dei crediti ceduti con l’attività dell’impresa cedente (particolare attenzione va posta nel caso di beni immateriali o prestazioni consulenziali).

EBI

Newsletter

Tra i nostri servizi l’informativa gratuita EBI weekly news è il servizio di newsletter per Intermediari Bancari e Finanziari che consente di essere costantemente aggiornati sulle principali novità riguardanti Normative, Adempimenti, Segnalazioni in materia di obblighi per Banca d’Italia e Agenzia delle Entrate. Iscriviti qui alla EBI weekly news: la newsletter per Intermediari Finanziari e Banche