Quando è possibile emettere una fattura elettronica?

La fattura elettronica può essere emessa unicamente con il consenso del ricevente e si considera emessa nel momento in cui viene resa disponibile al ricevente.

La fattura elettronica deve necessariamente essere firmata digitalmente o inviata nello standard EDI (Electronic Data Interchange) e contenere il riferimento temporale.

Le fatture elettroniche devono essere archiviate nella stessa forma (elettronica).

La conservazione digitale della fattura elettronica deve essere effettuata entro 15 giorni dalla data della fattura.