Quali sono le modifiche all’art. 2215 bis del CC?

La nuova disciplina - secondo l'art.2215 del Codice Civile - prevede che l’imprenditore, o un suo delegato, devono assolvere l’obbligo di apposizione della firma digitale e della marca temporale sui documenti informatici non più ogni tre mesi ma una sola volta l’anno.

firma elettronica dei contratti
NPL

Stai cercando una soluzione per gestire in modo completo i Crediti Deteriorati? Scopri BCM