Quali documenti fiscali rientrano nella normativa della Conservazione Sostitutiva?

E’ possibile conservare digitalmente tutti i documenti, anche con rilevanza fiscale, che “NON” siano unici ovvero eventualmente ricostruibili tramite altri documenti. Ad esempio: fatture, ricevute fiscali, DDT, Cedolini, libro giornale (di cui all’Art. 2214 c.c.)

E’ possibile conservare digitalmente tutti i documenti, anche con rilevanza fiscale, che siano unici.